22. nov, 2016

e tu, non hai pensato ad un gemello androide?

leggi il testo

La vita digitale è considerata come una delle tante forme di vita del pianeta. Gli androidi sono una nuova specie che si aggiunge alle altre''.

''Non capisco la differenza. Noi siamo "programmati" a provare emozioni e desideri dal dna. Gli androidi lo sono da un software. Ho qualche difficoltà anche nel capire la separazione che viene fatta fra "reale" e "non reale" in base al fatto che i sentimenti di un robot sono originati da un codice. Bisogna scollarsi di dosso certi preconcetti''.